Flottiglia didattica

Nodo cappuccino
Il nodo cappuccino. Pratico nodo d’arresto.

Questo è il passo successivo. Finalmente si prende il comando, in completa autonomia. Il punto essenziale di questo corso è che si naviga in flottiglia, con la presenza di un’imbarcazione dove c’è l’istruttore che guida la flottiglia. Ci saranno briefing prima di iniziare ogni navigazione, dove ci si confronta sull’itinerario, sul meteo, sugli equipaggi, sulla preparazione delle barche, ciascuna sotto la responsabilità dei vari allievi.

Ci saranno, poi, dei de-briefing, dove si analizzerà la navigazione, si commenteranno eventuali problematiche, si daranno suggerimenti. E’ il metodo migliore per raggiungere la completa autonomia.

I costi e la durata sono flessibili e dipendono dal tipo di crociera e dalle dimensioni della flottiglia che si riesce ad organizzare.