Primo comando assistito

Primo comando
Prendi il comando in autonomia ma sotto l’occhio attento di uno skipper esperto 

È possibile che l’aver ottenuto la patente nautica non sia sufficiente a farci sentire sicuri e a nostro agio nell’idea di partire in crociera come comandante, proponendo a parenti e amici un bel fine settimana a Ponza in autonomia. La responsabilità è molta e, forse, l’esperienza, quella che conta, è ancora troppo poca. Questo corso si rivolge a chi voglia un sostegno nel battesimo del comando. Sarai tu il comandante e avrai a bordo un istruttore che ti supporterà nelle decisioni e sarà pronto ad intervenire in caso di necessità.

Argomenti trattati durante il corso:

  • Gestione autonoma di un cabinato a vela
  • Gestione di un equipaggio inesperto
  • I documenti di bordo
  • Le responsabilità del Comandante
  • Gestione di navigazioni lunghe
  • Navigazione notturna
  • Gestione dell’equipaggio e della vita di bordo
  • Sicurezza in navigazione (life jacket, life line, procedure e dispositive di emergenza/soccorso)
  • Tecniche di ancoraggio con ancore appennellate e sistema grippia/grippiale
  • Tecniche di vela
  • Passage Planning (Pianificazione della navigazione)
  • Gestione delle più comuni emergenze a bordo
  • Gli impianti di bordo e come fronteggiare le loro possibili avarie
  • L’elettronica di bordo
  • Uso del VHF e del GPS cartografico
  • Controllo e Manutenzione ordinaria del motore marino
  • Il giornale di bordo
  • Meteorologia applicata

I costi e la durata dipendono dal tipo di necessità dell’allievo e delle caratteristiche e della durata della crociera che vuole affrontare.